Patsy Ducklow

PATSY DUCKLOW - Ritratto di un dalmata

L’artista inglese Patsy Ducklow vive in Colorado USA da oltre vent’anni. Dipinge con talento l’indole espressiva di qualsiasi razza canina. È proprio dal suo ambiente in Colorado che trae ispirazione per il suo lavoro. La maggior parte dell’ispirazione di Patsy, è quella derivata dall’amore per i nostri amici a quattro zampe domestici. La restante, proviene dalla natura incontaminata e dalla fauna selvatica visibile già dalla sua porta di casa.

Un talento innato

Fin da giovane, Patsy artista autodidatta, ha mostrato un talento innato nel suo lavoro artistico. Ha lavorato con acrilici e inchiostri apprendendo da sola le tecniche nell’uso dei colori e dei supporti. Patsy Ducklow era in grado di catturare perfettamente, quasi fotograficamente, le espressioni, le movenze e le personalità degli animali che dipingeva; Per questo i suoi caratteristici ritratti risultano davvero espressivi e speciali. Questo talento ha portato la sua famiglia a stimolare e coltivare le sue abilità nel campo artistico della pittura. Con talento e molta determinazione, Patsy è passata da dipingere in casa e disegnare per se, come hobby, ad avere uno studio d’arte tutto per se. Nel suo atelier può dedicarsi completamente alla sua passione, immergersi nei suoi lavori pittorici e produrre opere che contribuiscono ad accrescere il successo come ritrattista espressionista del mondo animale dedicato ai cuccioli ed ai cani in particolare.

La carriera artistica pittorica non è l’unica attività di Patsy Ducklow. Ella è anche un’infermiera professionale; il suo animo gentile e premuroso innato è evidente in tutto ciò che fa e lo trasmette; è la ragione per cui interagisce molto bene con persone, animali e natura allo stesso modo. Patsy ama dipingere animali, in particolare modo i cani. Sa cogliere la loro indole espressiva, le loro buffe espressioni.

Come si può notare dai suoi lavori, non ha razze canine preferite. Dipinge Meticci, Labrador, Pugs, Bulldogs, Pastori Tedeschi, Dalmata, Collies e Barboncini, naturalmente solo per citarne alcuni. L’importante sono le loro espressioni, infatti, essa, grazie al suo talento traspaiono sempre da tutti i suoi bellissimi lavori.